• Menu
  • Menu
Appennino Reggiano con i bambini

L’APPENNINO REGGIANO CON I BAMBINI: 10 FACILI ESCURSIONI

La situazione sanitaria attuale non ci permette ancora di partire all’Avventura, ma nel frattempo possiamo organizzarci per i mesi a venire! Ecco perché ho deciso di proporvi 3 articoli che riassumano le nostre esperienze in Appennino con i bambini: oggi iniziamo dal Reggiano.

I prossimi due articoli saranno dedicati uno all’Appennino Parmense e Piacentino e l’altro a quello Modenese e Bolognese.

Le proposte che troverete derivano tutte dalla nostra esperienza diretta. E per molte di esse troverete il link all’articolo di approfondimento.

Zaino in spalla e si parte!

10 escursioni nell'Appennino Reggiano con bambini

Appennino Reggiano con i bambini: le panchine giganti

Grandi e colorate, le Big Bench sono sicuramente una grande attrattiva per tutta la famiglia.

Le panchine giganti nell’Appennino Reggiano che potrete visitare con i bambini sono 4: Monte Fosola, Baiso, Castellarano e Ligonchio.

Sono tutte raggiungibili con percorsi semplici e brevi (mezz’ora massimo di cammino), ma in leggera salita. Solo le due di Monte Fosola e Castellarano sono raggiungibili con passeggino da trekking.

Per tutti i dettagli sui percorsi, leggete questo articolo.

Panchine giganti in Emilia

Tre passeggiate sulle colline Reggiane

Queste tre passeggiate si trovano tutte nel basso Appennino, al di sotto di Castelnovo ne’ Monti. Si tratta di percorsi relativamente semplici e brevi, adatti anche solo ad una piacevole passeggiata di mezza giornata.

  • Girovagare attorno al Castello di Carpineti: un facile percorso in un’ora e mezza circa raggiunge la vetta del monte Fosola, seguendo le tracce del Sentiero Spallanzani.
  • Salire sul Monte Valestra: una passeggiata di un’oretta, in costante salita nel bosco, permette di arrivare sul pianoro del monte e alle sue grotte.
  • Conoscere gli animali alla Collina dei Cavalli: un accogliente agriturismo immerso nella natura di Gombio, raggiungibile attraverso una semplice ma avventurosa passeggiata, adatta anche ai passeggini da trekking. All’arrivo ottima cucina e la compagnia degli animali da cortile.
Passeggiate nell'Appennino Reggiano con i bambini

Visitare i laghi dell’alto Appennino Reggiano con i bambini

Concludiamo l’elenco con tre escursioni d’alta montagna che richiedono l’impegno dell’intera giornata, ma che conducono a luoghi unici: i laghi di montagna.

  • Raggiungere il meraviglioso Lago Calamone: un articolo in cui troverete due possibili itinerari per raggiungere il lago. La semplice e breve passeggiata dal parcheggio (adatta anche ai passeggini da trekking) o la più impegnativa escursione dal rifugio Pratizzano.
  • Innamorarsi del Lago della Bargetana: una lunga ma semplice strada forestale, dalla Presa Alta di Ligonchio conduce al Rifugio in circa due ore. Da qui un sentiero semplice circondato da mirtilleti in circa 20 minuti sale al lago.
Lago della Bargetana con i bambini

Ci sono altre semplici passeggiate nell’Appennino Reggiano che avete percorso con i bambini? Segnalatecele nei commenti.

Non perdetevi nelle prossime settimane gli itinerari suggeriti per l’Appennino Parmense e Piacentino e per quello Modenese e Bolognese.

Inoltre, se volete l’Avventura sempre a portata di mano, trovate queste escursioni e molte altre nella nostra Mini Guida digitale scaricabile.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *