• Menu
  • Menu
Appennino Parmense con i bambini

APPENNINO PARMENSE E PIACENTINO: 10 ATTIVITÀ CON I BAMBINI

Dopo l’articolo della scorsa settimana, oggi vi propongo un riassunto delle 10 attività con bambini nell’Appennino Parmense e Piacentino.

Andremo alla scoperta di castelli e musei per bambini, ci inoltreremo nei boschi alla ricerca di cascate o rocce bizzarre, raggiungeremo i verdi pascoli di crinale.

Come nell’articolo precedente, tutte le esperienze sono state direttamente testate da noi e per ognuna troverete il link all’articolo d’approfondimento.

Seguiteci alla scoperta!

10 attività nell'Appennino Parmense con bambini

Tra Appennino Parmense e Piacentino: 4 musei per bambini

Se cercate un’attività stimolante per trascorrere una mezza giornata di divertimento, ecco qui la lista di 4 luoghi davvero molto adatti ai bambini.

Per incoraggiare la loro immaginazione e per imparare la storia divertendosi.

  • Scoprire la civiltà contadina al Museo Ettore Guatelli: a Ozzano Taro, nella collina Parmense, lasciatevi stupire da questa sorprendente esposizione di attrezzi di una volta. Un museo straordinario fatto di oggetti ordinari.
  • Addentrarsi nel Castello medievale di Bardi: nell’alto Appennino Parmense svetta una magica fortezza arroccata sulla roccia. Studiate le armature e le armi, percorrete i camminamenti stretti e sospesi, gustatevi il panorama mozzafiato sulla val Ceno.
Musei per bambini nell'Appennino Parmense
  • Girovagare per il borgo medievale di Bobbio: nella val Trebbia, un piccolo gioiello medievale incastonato nelle montagne Piacentine. Attraversate il suggestivo ponte romano, perdetevi nelle viuzze che portano al castello, assaporate i salumi e prodotti tipici nelle botteghe storiche. Adatto ai passeggini.
  • Conoscere la preistoria al Villaggio Neolitico di Travo: un parco archeologico nelle colline Piacentine in cui studiare la storia attraverso l’esperienza diretta. Le ricostruzioni a grandezza reale delle capanne e dei loro arredamenti vi aiuteranno a capire quest’epoca lontana. Area accessibile con passeggino.
Musei per bambini nell'Appennino Piacentino

4 semplici passeggiate nell’Appennino Parmense

Ecco qui invece 4 proposte per chi è alla ricerca di una passeggiata poco impegnativa che permetta di immergersi nella Natura. Luoghi poco conosciuti e frequentati dove trascorrere una giornata in tranquillità.

  • Scoprire gli animali del Parco Provinciale del Monte Fuso: a Neviano degli Arduini, poco lontano da Traversetolo, un’area di prati e bosco che ospita ungulati in semi-libertà. Un bel parco-giochi, pic-nic all’aria aperta e una tranquilla passeggiata attorno al recinto degli animali. Percorso in parte adatto ai passeggini.
  • Immergersi nel castagneto dei Bivacchi della Val Bratica: dal centro di Casarola, seguendo il Percorso Agricoltura, un semplice sentiero sterrato, in circa 30 minuti, conduce ad un bosco di castagni. Qui alcuni antichi essiccatoi sono stati trasformati in bivacchi con griglie e tavoli da pic-nic. Adatto ai passeggini da trekking.
Facili passeggiate Appennino Parmense con bambini
  • Lasciarsi affascinare dai Salti del Diavolo: due sentieri, sulle due opposte sponde del torrente Baganza, si immergono nel bosco e portano alla scoperta di rocce dalle forme bizzarre e dimensioni gigantesche. Dal lato di Chiastre, un percorso ad anello in parte accessibile con passeggino da trekking. Dal lato di Cassio, un percorso più impegnativo e un meraviglioso borgo medievale sulla via Francigena.
  • Avventurarsi alla Marmitta Gigante di Val Vona: una cascatella naturale scavata nella roccia immersa nella Natura. Una breve passeggiata nel cuore della val di Taro.
Passeggiate nel bosco Appennino Parmense con bambini

Escursioni con i bambini: camminare nel bosco fino alla cima dei monti

Se invece quello che cercate è un’escursione un po’ più impegnativa, che richieda qualche ora di cammino, ecco le ultime due proposte.

Non lasciatevi spaventare però, perché nei due approfondimenti trovate per ogni percorso un’alternativa più breve e semplice.

  • Gustarsi un pic-nic sul Monte Tavola: tre possibili alternative a tre diversi livelli di difficoltà. Dai rilassanti prati del Rifugio Lagdei, fino agli isolati e panoramici prati della vetta del monte. Percorso in parte adatto ai passeggini.
  • Attraversare il mistico bosco di faggi del Monte Molinatico: un percorso ad anello nella Val di Taro che sale fino ai prati della vetta, attraversando una faggeta secolare e silenziosa.
Escursioni Appennino Parmense con bambini

Conoscete altre semplici camminate nell’Appennino Parmense da fare con i bambini? Scrivetecelo nei commenti.

Se cercate altri spunti per le vostre gite in giornata in Emilia, ecco l’articolo sulle 10 escursioni con bambini nell’Appennino Reggiano e quello sulle 10 attività nell’Appennino Modenese e Bolognese.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *