• Menu
  • Menu
Escursioni in Val Maira con bambini

VAL MAIRA CON BAMBINI: ESCURSIONI ANCHE CON PASSEGGINO

Con la Val Maira è stato amore a prima vista. È uno di quei luoghi che rimangono nel cuore. Ed è anche un posto estremamente adatto ad escursioni con bambini.

Situata nella provincia di Cuneo, la Val Maira è una delle 14 valli Occitane Italiane.

Io e Nicolò quest’estate abbiamo trascorso qui due settimane e abbiamo esplorato angoli davvero incredibili di questa meravigliosa valle.

Oggi vi racconterò di 5 facili escursioni con i bambini in val Maira e dintorni. Percorsi molto brevi e poco impegnativi, spesso percorribili anche con passeggino (massimo 5km).

In questo articolo, invece, vi racconterò di 4 trekking un po’ più impegnativi, ma sempre per famiglie, che raggiungono luoghi incantati di alta quota.

Pronti ad innamorarvi della Val Maira anche voi?!

01. Il Parco Regionale dei Ciciu

Parco Regionale dei Ciciu

I Ciciu sono delle rocce dalle forme davvero bizzarre che ricordano dei giganteschi funghi e che si sono formati in seguito all’erosione fluviale.

Camminando immersi nel bosco, i sentieri permettono di arrivare a punti panoramici sulla valle e sulle sculture rocciose.

  • LOCALITÀ: Villar San Costanzo (700 m s.l.m.)
  • PARCHEGGIO: ampio e gratuito
  • SENTIERI: uno turistico (T), che abbiamo percorso noi, e uno escursionistico (E) entrambi sterrati ad anello nel bosco; l’ingresso d’estate è a pagamento ad un costo simbolico (3euro solo adulti)
  • DISLIVELLO: T irrilevante; E 300 m
  • DURATA: T 40min/1h (passo bambino); E 2h (passo adulto)
  • DIFFICOLTÀ: T facile; E medio
  • PASSEGGINO: no
  • PUNTI RISTORO: bar e ristorante a inizio percorso
  • CONSIGLI: ampio parco giochi di fronte al ristorante
Escursioni al Parco dei Ciciu in Val Maira

Per i più camminatori, dal sentiero escursionistico si dirama un terzo sentiero ad anello in salita decisa che porta al punto di decollo del parapendio con una super vista panoramica sulla valle.

Il percorso, dalla biglietteria, è lungo complessivamente 7,5 km e ha un dislivello di 450 m. Noi lo abbiamo raggiunto con la jeep dei nostri host!

02. Gli Alpaca di Canosio

Escursioni con gli alpaca in Val Maira

Nel piccolo borgo di Canosio, l’associazione MairAlpaca organizza passeggiate naturalistiche sui semplici sentieri nei boschi e sui prati proprio sopra il paese.

Guidati da Filippo, è possibile provare l’emozione unica di portare a passeggio un alpaca, di conoscere le loro caratteristiche e tante informazioni interessanti sulla valle e sui suoi animali selvatici.

Le passeggiate avvengono la domenica ed eccezionalmente anche il sabato con orari prestabiliti sia alla mattina che al pomeriggio. Per maggiori dettagli contattate MairAlpaca.

Gli alpaca di MairAlpaca di Canosio
Noi e Nicole, la nostra alpaca
  • LOCALITÀ: Canosio (1250 s.l.m.)
  • PARCHEGGIO: piccolo nella piazza del paese; la passeggiata inizia sul ponticello
  • SENTIERO: in parte su asfalto, in parte sterrato su prati e nel bosco
  • DISLIVELLO: irrilevante
  • DURATA: passeggiata ad anello di gruppo di durata di circa 2h con soste didattiche
  • DIFFICOLTÀ: facile
  • PASSEGGINO: no
  • PUNTI RISTORO: bar ristorante del paese
  • CONSIGLI: percorso abbastanza soleggiato, non dimenticate le protezioni solari

03. Escursioni in Val Maira con bambini: il Lago Gourc

Lago di gourc

In una parte della valle davvero poco frequentata, si nasconde questo solitario e tranquillo laghetto di montagna, circondato solo dalle vette e dai pascoli.

Chiamato anche Lago delle Rane perché sulle sue rive in primavera è possibile osservare gli ovetti delle rane pronti a trasformarsi in girini.

L’inizio del sentiero non è indicato: bisogna attraversare il gruppo di case della borgata e proseguire sulla larga strada sterrata. Non ci si può sbagliare perché è sempre dritta e senza diramazioni.

Escursioni in passeggino in Val Maira
  • LOCALITÀ: Località Ghirardi, sulla strada per Paglieres e Celle Macra (1500 m s.l.m.)
  • PARCHEGGIO: a bordo strada in uno slargo sul tornante della borgata
  • SENTIERO: larga strada sterrata in costante salita e a tratti ghiaiosa prevalentemente nel bosco; solo l’ultimissima salita è su prati
  • DISLIVELLO: 245 m
  • DURATA: 2 h 30′ (passo bambino, A/R)
  • DIFFICOLTÀ: medio
  • PASSEGGINO: sì da trekking, ma la salita è tosta
  • PUNTI RISTORO: no; l’ultimo bar è a S. Damiano in Macra prima di svoltare per Paglieres
  • CONSIGLI: una volta arrivati non c’è ombra. Prestate attenzione agli animali al pascolo (che però sono all’interno dei recinti elettrificati)

04. La Pedancola sul Maira

La Pedancola sul fiume Maira

Un’emozionante passeggiata su un ponte tibetano che attraversa la profonda gola del fiume Maira.

Il ponte è lungo 70 metri, collega le frazioni di Morra del Villar e Monastero ed è realizzato con piccole lastre di metallo sorrette da cavi di sicurezza.

Attraversarlo è un’esperienza che toglie il fiato! E una volta sopra è possibile ammirare incredibili scorci sul fiume sottostante.

Ponte tibetano in Val Maira
  • LOCALITÀ: Morra del Villar (600 m s.l.m.)
  • PARCHEGGIO: in centro a Morra
  • SENTIERO: strada sterrata in mezzo alle coltivazioni
  • DISLIVELLO: irrilevante
  • DURATA: 30 minuti (passo bambino, sola andata)
  • DIFFICOLTÀ: facile
  • PASSEGGINO: sì (il ponte è percorribile, ma una volta sopra non è possibile girarsi)
  • PUNTI RISTORO: alla partenza c’è un alimentari
  • CONSIGLI: il ponte è sconsigliato a chi soffre di vertigini

05. Il Percorso dei Sarvanot della Val Grana

Sentiero dei Sarvanot a Monterosso Grana

Adiacente alla Val Maira c’è la Val Grana, famosa per essere la patria del Castelmagno. Questo simpatico percorso ad anello di circa 4 km si sviluppa nei dintorni del paese di Monterosso Grana.

Una serie di installazioni e una storia su pannelli di legno intrattengono e stupiscono i bambini lungo il sentiero: i folletti ci spiegano degli alberi e degli animali che vivono con loro nel bosco.

Ma i veri protagonisti del percorso sono i Sarvanot: degli esseri metà uomini e metà animali che abitano in tutti i boschi delle valli cuneesi. Lungo il sentiero, se starete ben attenti, li vedrete spuntare fra gli alberi!

Percorso dei Sarvanot in Val Grana
  • LOCALITÀ: Monterosso Grana (750 m s.l.m.)
  • PARCHEGGIO: piccolo dal cimitero oppure di fronte al campeggio poco più avanti
  • SENTIERO: sentieri sterrati in mezzo al bosco alternati a parti di collegamento su asfalto
  • DISLIVELLO: 150 m
  • DURATA: 3 h (passo bambino, con diverse soste)
  • DIFFICOLTÀ: facile
  • PASSEGGINO: sì
  • PUNTI RISTORO: alla partenza c’è il bar del campeggio, all’arrivo un bar con parco giochi
  • CONSIGLI: i collegamenti su asfalto sono spesso molto soleggiati; sono segnalati lungo l’anello tre possibili punti di rientro in paese

Di rientro dalla Val Grana, immancabile è una sosta da Gelapajo: la gelateria di Caraglio dov’è possibile anche intrattenersi nella loro fattoria.

Escursioni in Val Maira con bambini: dove dormire

B&B Il Cuore dei Foresti

Durante questa nostra vacanza in Val Maira siamo stati ospiti di Katia e della sua famiglia al B&B Il Cuore dei Foresti vicino Villar S. Costanzo.

La sua posizione in Bassa Valle rende facile l’accesso alle valli Maira, Grana e Varaita. Inoltre, trovandosi in una borgata un po’ sopra Villar, le temperature sono già decisamente più fresche.

La parola d’ordine di questa casa è Accoglienza: ogni dettaglio è curato per rendere la permanenza un momento unico e meraviglioso.

Dormire in Val Maira

Dalla camera con pavimento in legno originale e terrazza con vista panoramica alla colazione da leccarsi i baffi ricca di prodotti fatti in casa o prodotti nel Mulino della Riviera, il mulino di famiglia.

Dai sorrisi di Katia, Andrea e dei piccoli Stefano e Alessandra, che sono diventati subito compagni di gioco di Nicolò, alla genuinità di un cortile con cani, gatti e galline, orto e alberi da frutto.

Fino alla bellezza di essere circondati dal bosco e dai suoni della Natura: le campanelle delle mucche al pascolo e lo stridere dei falchetti in cielo.

Escursioni in Val Maira per famiglie

Ultimissimo consiglio: se decidete di intraprendere le escursioni di Bassa Valle, ricordate che nelle giornate più soleggiate le temperature estive possono raggiungere anche i 30°.

Se volete un assaggio della nostra settimana, non perdetevi il breve video sulla nostra pagina Instagram.

Se invece cercate una guida dettagliata da portare con voi in vacanza, ecco la Guida alle 10 Escursioni in Val Maira con bambini di Andiamo all’Avventura: pratiche schede in formato digitale per rendere più semplice la vostra esperienza.

Volete leggere di altre passeggiate con bambini e passeggino in Piemonte? Qui la nostra esperienza nelle Langhe.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *