• Menu
  • Menu
musei insoliti in Italia

#ITALIA4PER4: ALLA SCOPERTA DEI MUSEI INSOLITI IN ITALIA

Come promesso, oggi 15 Novembre esce il secondo appuntamento del nuovo progetto a più mani. #italia4per4 nasce con lo scopo di valorizzare i luoghi insoliti e curiosi in Italia: oggi lo facciamo parlandovi di musei.

Per chi volesse conoscere meglio il progetto e le blogger che ne fanno parte, qui trovate l’articolo di presentazione.

In un momento storico così difficile e complicato, ci siamo chieste se avesse senso portare avanti questa iniziativa.

Quello che ci siamo risposte è che ora più che mai ci sentiamo quasi in dovere di coinvolgervi nelle nostre avventure. Di farvi sognare, di darvi spunti ed ispirazione nella speranza di poter presto ritornare tutti a vivere straordinarie ed emozionanti avventure.

Detto ciò, eccoci pronte a raccontarvi dei 4 musei insoliti nelle nostre 4 regioni d’Italia.

01. Andiamo all’Avventura vi porta al Museo Ettore Guatelli in Emilia Romagna

Il museo Ettore Guatelli di Ozzano Taro (PR) è davvero un museo straordinario fatto di cose ordinarie.

Nasce dall’estro e dall’attitudine all’accumulo seriale di un uomo geniale e all’avanguardia. Un uomo comune, di origine contadina, radicato alla sua terra e ai suoi racconti.

Un uomo che crede che negli oggetti di tutti i giorni si racchiuda una storia. Fatta delle persone che li hanno costruiti, adoperati e custoditi.

Una storia che lui ad ogni costo si ostina a non voler dimenticare. E che ci ripropone proprio qui, appesa ed allestita sulle pareti del podere Bellafoglia.

Il museo Ettore Guatelli di Ozzano Taro

La visita al museo del quotidiano

Il museo fu allestito da Ettore stesso a partire dagli anni Settanta e fu in continua evoluzione fino alla sua morte nel Settembre 2000.

Ogni stanza è un accurato e studiato tentativo di presentare e valorizzare la vita contadina emiliana d’inizio Novecento.

Gli oggetti sono suddivisi all’interno delle sale per categorie:

  • abbiamo la sala delle botti e dei tini, legata alla vita dei campi
  • la scalinata coi ferri di cavallo e bovini, dedicata ai maniscalchi
  • la sala dei giocattoli realizzati a mano, una delle grandi passioni di Ettore
  • la sala degli attrezzi da lavoro in ferro (chiamata anche la sua Cappella Sistina)
  • la sala degli oggetti da cucina
  • e la sala dì ciabatèin, i calzolai
Musei insoliti in Italia: il museo Ettore Guatelli

Ogni oggetto è posizionato con lo scopo di creare meraviglia nel visitatore. Di fare parte di un progetto decorativo che dia nuova vita all’oggetto stesso.

E noi non possiamo che rimanere col naso per aria e la bocca aperta ad ammirare quello che l’estro di quest’uomo è riuscito a regalarci.

L’ultima parte della visita è dedicata agli spazi della sua abitazione. Qui si entra ancor più a conoscenza del personaggio:

ogni barattolo sugli scaffali, ogni latta appesa al muro, diventa quasi un momento di condivisione intima col loro proprietario.

Museo Ettore Guatelli: museo del quotidiano

Museo Ettore Guatelli: informazioni pratiche

Il museo è a tutt’oggi chiuso al pubblico causa emergenza Covid. Le visite dovrebbero riprendere a Marzo 2021.

Fino all’ultimo DPCM, il museo era accessibile esclusivamente con visita guidata, a piccolo gruppo, previa prenotazione telefonica.

Le visite, gestite dai volontari della Fondazione del Museo, possono avere una durata variabile tra l’ora e mezza e le due ore.

Musei insoliti in Emilia Romagna: museo Ettore Guatelli

Come avrete capito, la bellezza di un museo come questo sta anche dal farsi coinvolgere dal racconto. Dal lasciarsi incuriosire, insieme al gruppo, dagli oggetti appesi alle pareti e aprirsi ad ascoltare la loro storia.

Il museo Ettore Guatelli è un luogo dove ogni visita può essere diversa se ci si dà la possibilità di lasciarsi stupire ed affascinare.

Per maggiori informazioni, ecco il link alla pagina ufficiale del museo. E se siete curiosi di una piccola anticipazione, guardate il breve video sulla mia pagina Instagram:

https://www.instagram.com/reel/CGPCJn6I4Fn/?igshid=496w30s3bxre

02. Musei insoliti in Italia: Barbaraetwins e il museo di Piana delle Orme

Musei insoliti in Italia: Piana delle Orme in Lazio

Barbara ci porta oggi alla scoperta di Piana delle Orme, il suo museo insolito in Lazio.

Collocato in provincia di Latina, il museo ha due percorsi museali: uno agricolo e uno militare.

All’interno di una vastissima area vengono esposti quindi mezzi da lavoro e mezzi militari

Ed inoltre vengono spiegati importanti avvenimenti storici legati a questi due mondi: per esempio la bonifica o gli sbarchi militari durante la seconda guerra mondiale.

Per i bambini sono previsti tanti punti interattivi e un interessante padiglione dei giocattoli d’epoca.

Se siete curiosi di saperne di più, leggete l’articolo intero su Barbaraetwins.

03. Al Museo del Volo in Veneto con ViaggiEspresso

Museo del Volo in Veneto

Il Museo del Volo si trova dentro al castello di San Pelagio, in provincia di Padova.

Se il vostro sogno, o quello dei vostri bambini, è volare non potete non visitare questo museo!

Qui viene raccontata infatti la storia del volo dai suoi albori e sono esposti i modellini di diverse tipologie di aeroplani e macchinari volanti.

Sicuramente vi emozionerete nella sala delle mongolfiere o davanti agli esemplari storici di aeroplano sparsi all’interno del parco.

Anche i giardini quindi sono parte integrante della visita dove potrete perdervi all’interno di due labirinti da esplorare!

Se volete conoscere meglio il museo del Volo, leggete l’articolo su ViaggiEspresso.

04. Il museo del Clown in Liguria raccontato da The Lost Bag

Museo insolito in Liguria: villa Grock

Che cosa si nasconderà nella casa-museo di un clown? Venite a scoprirlo a Villa Grock, in provincia di Imperia.

La vita del clown qui è raccontata attraverso i suoi strumenti di scena, i giochi di specchi e il racconto dei momenti salienti della vita dell’attore.

Come per esempio il momento del trucco scenico: nella sala del trucco è proprio il visitatore a provare l’emozione di cambiare volto.

Oppure lasciatevi incuriosire della sua passione per la musica e gli strumenti.

E per finire, godetevi un eccitante tour dei giardini, decorati in un modo eccentrico che richiama il mondo della clownerie.

Curiosi di conoscere meglio questo museo? Leggete l’articolo completo su The Lost Bag.

Incuriositi dal nostro tour virtuale per i musei insoliti in Italia? Ne conoscete altri nelle vostre regioni? Raccontatecelo nei commenti.

Se vi siete persi il primo appuntamento di #italia4per4, ecco qui il l’articolo sul tour dei castelli in Italia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *