• Menu
  • Menu
apicoltura a Reggio Emilia

API LIBERE: APICOLTURA DIDATTICA A REGGIO EMILIA

Avete mai visto un’arnia da vicino? Vorreste partecipare ad un’attività didattica di apicoltura? A Reggio Emilia c’è un’azienda agricola che fa al caso vostro!

Si chiama Api Libere: produce miele biologico ed è specializzata in progetti didattici ecologici.

Curiosi di saperne di più? Ecco la nostra esperienza!

Attività di apicoltura per bambini a Reggio Emilia

Api Libere: apicoltura al femminile a Reggio Emilia

Annalisa e Veronica. Due amiche, due appassionate di api e di ambiente. Dal 2015 hanno intrapreso la carriera di apicoltrici trasformando la propria passione in professione.

Il loro obiettivo è far conoscere il mondo delle api sensibilizzando le persone sull’importanza della biodiversità.

Così, oltre alla produzione di miele, propoli e polline, l’azienda Api Libere di Codemondo svolge ogni mese attività di didattica indirizzate ai bambini e non solo.

Il progetto Apillio, infatti, propone esperienze didattiche ed enogastronomiche specifiche per ogni fascia di età. Ogni mese con temi diversi legati alla stagionalità e al territorio.

Api Libere, apicoltura a Reggio Emilia

La nostra esperienza didattica da Api Libere

Nel mese di Settembre abbiamo avuto il piacere di partecipare a due laboratori di questo progetto.

Il primo era incentrato sulla vendemmia: insieme abbiamo raccolto l’uva dalla vigna. Ogni bimbo era dotato delle sue forbici e del suo secchio per la raccolta.

Una volta riempito è stato il momento della pigiatura: tolte scarpe e calze siamo entrati coi piedini dentro il secchio! Anche io mi sono cimentata: non avevo mai pigiato l’uva coi piedi!

Attività didattiche per bambini

E devo dire che la sensazione degli acini che scoppiano sotto il tuo peso è meravigliosamente rigenerante!

In un secondo momento, i bimbi si sono fermati in vigna a disegnare la loro esperienza. Mentre noi adulti abbiamo assistito alla preparazione dei sughi, un dolce tipico reggiano a base di mosto d’uva.

Esperienze didattiche per famiglie

Faccia a faccia con le api

La seconda attività didattica a cui abbiamo partecipato era incentrata su api e propoli.

Bardati di cappello con retina ci siamo diretti verso l’arnia per conoscere le api direttamente nella loro casetta.

Veronica ci ha fatto sedere sul prato e ci ha portato un telaio pieno di api: siamo riusciti ad intravedere anche l’ape regina.

Api Libere a Reggio Emilia

Ci ha poi spiegato che la propoli non è un prodotto delle api, ma una sostanza resinosa che le api raccolgono dagli alberi e che utilizzano per irrobustire i favi e rivestire l’interno delle cellette.

Con la propoli raccolta direttamente dall’arnia, abbiamo poi prodotto delle gustose caramelle che useremo per i nostri mal di gola invernali.

Piccoli apicoltori

Se siete interessati a tenervi aggiornati sulle future proposte didattiche di Api Libere vi lascio il link alla loro pagina Facebook.

Ma non finisce qui! Adotta un’ape libera

Un’altra bellissima iniziativa proposta da Api Libere è l’adozione a distanza di un ape.

Veronica ha disegnato diverse schede che descrivono i diversi tipi di api e le loro caratteristiche.

Una volta scelta l’ape che più ci rispecchia, possiamo adottarla dandole persino un nome. Poi potremo addirittura andarla a conoscere!

Io e Nicolò abbiamo scelto di adottare un’ape bottinatrice, perché pensiamo che un po’ ci assomigli.

La bottinatrice infatti è l’addetta alla raccolta del polline e all’impollinazione. È quindi un’ape esploratrice, sempre in cerca di nuovi luoghi da scoprire.

E voi che ape siete? Scopritelo qui!

Siete mai stati da Api Libere? Conoscete altre realtà di apicoltura a Reggio Emilia e dintorni?

Vi interessano altri consigli sulla mia città? Qui trovate i miei negozi per bambini preferiti a Reggio Emilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *